×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Tinaba

Tinaba è innanzitutto un’app che è nata per inviare e condividere denaro senza costi aggiuntivi. Tra le sue funzionalità principali ci sono la gestione delle spese, l’amministrazione dei nostri risparmi e la possibilità di condividere denaro con altri utenti registrati.

In aggiunta, l’app offre la possibilità di attivare anche un profilo business che ti consente di ricevere pagamenti e gestire il flusso di denaro nella tua attività commerciale.

Quali sono le funzionalità offerte da Tinaba?

Scambio di denaro in tempo reale

Con Tinaba puoi innanzitutto inviare denaro a costo 0 a tutti gli iscritti direttamente dalla App. Ti basterà selezionare il contatto di riferimento per il trasferimento di denaro e indicare la somma da inviare.

Si tratta di un sistema che ti consente di superare i tempi tecnici necessari per ricevere l’accredito di un bonifico bancario. Questa opzione è molto utile e vantaggiosa nel momento in cui i nostri amici utilizzano lo stesso servizio.

Creazione di conti condivisi e casse comuni

Seconda funzionalità molto interessante tra quelle che vengono offerte da Tinaba sono i conti condivisi.

Puoi creare dei conti in condivisione con altri utenti, famigliari o amici, grazie ai quali puoi gestire ed avere sempre sotto controllo le spese della tua famiglia o gruppo di amici. In alternativa puoi creare delle “Casse Comuni” in vista di un obiettivo invitando i tuoi amici a partecipare con una quota. Da queste potrai attingere per pagare delle spese che effettui con la tua comitiva come ad esempio una cena al ristorante.

Il sistema è automatico e nel caso in cui dovesse avanzare qualcosa da quello che si è raccolto, il resto viene automaticamente condiviso tra i partecipanti alla colletta.

La funzionalità dividi conto è invece concepita specificatamente per pagare il conto al ristorante e alla pizzeria.

Basterà ai partecipanti inquadrare il QR code sul telefono di chi raccoglie i soldi per versare automaticamente la loro quota. Non servono calcolatrici e non servono più i contanti – un sistema comodo (ammesso ovviamente che tutti siano in possesso dell’App).

Il pagamento

Si può pagare con 2 diverse modalità:

  • Per le attività commerciali che utilizzano Tinaba puoi pagare direttamente dall’app, senza bisogno dei contanti o della carta;
  • Presso tutte le altre attività commerciali, ovvero quelle che non sono iscritte al servizio, potrai pagare tranquillamente con la carta prepagata che Tinaba ti mette a disposizione, della quale avrò modo di parlare più avanti nel corso di questa guida.

In realtà, le attività che accettano questo sistema di pagamento sono già diverse e tutto lascia presagire che lo saranno ancora di più nel prossimo futuro.

La carta associata a Tinaba – Banca Profilo

Il partner bancario di Tinaba è Banca Profilo, che mette a disposizione una carta prepagata per ritirare denaro presso gli sportelli ATM e per pagare presso gli esercizi commerciali.

Si tratta di una carta del circuito Nexi/Mastercard che ti offre una serie di vantaggi:

  • Pagamenti Contactless;
  • Nessuna quota per il rilascio;
  • Nessun canone annuale;
  • Prelievo di 250 euro massimi al giorno;
  • Completa gestione delle spese via App;
  • Nessun costo di ricarica da Wallet;
  • 2 euro di commissioni per i prelievi da ATM in Europa;

Si tratta di una carta che presenta diversi vantaggi, come molte delle carte prepagate gratuite che puoi attualmente trovare in commercio anche nel nostro Paese.

Come richiedere la carta Tinaba?

Iscriversi a Tinaba è molto semplice e dovrai seguire i seguenti passaggi:

  • Scaricare l’App da AppStore di Apple o Google Play per i dispositivi Android;
  • Verificare il numero di telefono tramite SMS ed impostare il codice di accesso;
  • Caricare la foto di un documento di identità e inserire il tuo codice fiscale;
  • Scattare un selfie che mostri bene la tua faccia;
  • Attendere che ti venga recapitata la tua carta Tinaba a casa senza nessun costo aggiuntivo.

Puoi effettuare lo stesso procedimento anche registrandoti dal sito Tinaba.

Cosa fare in caso di furto o smarrimento della carta?

Se sfortunatamente dovessimo perdere la carta oppure ci venisse rubata, si potrà facilmente bloccarla chiamando il numero dedicato e procedendo al suo blocco.

Il numero da contattare per l’Italia è il seguente: 800 151 616 e la chiamata non prevede costi aggiuntivi se ti trovi sul territorio italiano.

Il servizio clienti è disponibile tutti i giorni 24 ore su 24.


Stampa   Email

Related Articles

kelkoo